Monthly Archives: novembre 2017

schermata-2017-11-29-alle-17-47-29

Neve che resiste

By | dal taccuino di Bolzano | No Comments

Il pianeta nostro
a mani straziate
s’aggancia forte
alle stagioni

pittore morente
che all’abbaino
cieco
 rivendica
i suoi colori.

Non c’entra più qui il tema di un mondo che perde le sue stagioni e le confonde, e non voglio nemmeno evocare la storia triste di un amore che va a male, ma allego il brano di Endrigo perché mi garba parecchio ascoltarlo soprattutto quando, rapito da qualche forzata malinconia – quella talvolta costruttiva posa di tristezza fuori “fioccheggia” il cielo.

uomo-donna-andrea-laszlo-de-simone-cover-ts1497250982

Pills: Andrea Laszlo De Simone – Sogno l’amore

By | Pills | No Comments

Artista: Andrea Laszlo De Simone

Genere: Alternativo italiano, prog, cantautorato

Brano: Sogno l’amore

Album: Uomo Donna

Andrea Laszlo De Simone rappresenta forse una delle novità italiane più interessanti degli ultimi anni, anche se definirlo novità è sbagliato visto le precedenti collaborazioni come batterista nei Nadàr Solo e Anthony Laszlo, oltre ad un album autoprodotto. Possiede quel tocco di originalità che mancava nel mondo del cantautorato italiano, di contro all’ormai lunga fila di nuove (ma già usurate) leve della realtà underground (i vari Calcutta, Gazzelle, Contessa e via dicendo). Non ha la tv, odia i talent e crede nel valore intimo della musica. Somiglia un po’ ai Verdena, con sonorità che possono ricordare i Radiohead e i Tame Impala. Sfodera un’ interpretazione molto molto vicina a Modugno e Battisti, soprattutto in questo pezzo. Un pezzo di un’intensità emotiva davvero rara.

schermata-2017-11-06-alle-17-04-10

Paesaggio

By | di Luca De Marchi | No Comments

La spiaggia sui piedi nudi
di salsedine è il pensiero
sulla sabbia su cui
posano
con moto irruente
i giovani in camporella.

Il vento ormai
riposa
i molli muscoli sigillati
in non so quale conchiglia.

 

(Luca De Marchi)